Carloforte – I luoghi dell’anima

Posted on feb 28, 2015 in Places, Travel

Ci sono posti che ti curano l’anima.

Luoghi che semplicemente ti fanno stare bene. Magari legati a ricordi dell’infanzia, vacanze estive passate insieme ai nonni o la città natale abbandonata ormai da tempo.

A volte è l’azzurro intenso del mare che si confonde con quello del cielo, il rumore ripetitivo delle onde che si infrangono sugli scogli ma anche la città con il suo ritmo frenetico può trasformarsi in un luogo rassicurante e accogliente.

L’anima conserva sensazioni vivide di questi luoghi, facendole riaffiorare nei momenti più difficili, facendoci sentire protetti creando uno spazio nella nostra mente dove solo noi possiamo accedervi e sentirci al sicuro.

Per me uno di questi luoghi è senza dubbio Carloforte.

Carloforte, io sulla spiaggia di girin all'alba

Carloforte è un piccolo comune che si trova su un’isoletta a sud della Sardegna. L’isola di San Pietro.

Qui si parla uno strano dialetto dalle origini liguri, liguri infatti sono le origini suoi abitanti. O meglio, tabarchine, dal nome della popolazione che giunse a Carloforte dall’isola tunisina di Tabarca.

Questo melting pot di culture, insieme allo straordinario paesaggio e a un mare azzurrissimo, rende l’Isola di San Pietro una dei luoghi più interessanti e suggestivi di tutto il Mediterraneo.

Di storia, di leggende e di tradizioni ce ne sarebbero fin troppe da raccontare, come quella della tonnara dell’isola. A inizio giugno ogni anno viene organizzato un vero e proprio festival, Girotonno, dove cultura, musica ed enogastronomia si fondono insieme per celebrare questa antica tradizione.

Carloforte vista dal traghetto e un'immagine delle saline dell'isola con i fenicotteri rosaA Carloforte sono stata ospitata da dei carissimi amici, Paolo e Francesca. Hanno costruito la loro casa su quest’isola trent’anni fa, partendo dal nulla. E adesso si godono la loro estate in questo posto incredibile, con i muri bianchi e le persiane azzurre come il mare. Arredata con gusto e con tanti piccoli tesori riportati a casa da viaggi lontani. Questa casa, come quest’isola è capace di trasmettere pace, una pace che pochi altri posti sono riusciti a farmi provare.

Carloforte, frutta fresca, erbe aromatiche e olive

 Carloforte, casa di paolo, home decor, lampade cinesiCarloforte, casa di Paolo, homedecor , un giglio bianco sulla spiaggia

 cesto di frutta fresca lanterne

dinner in carloforte

late night dinner

Sono le piccole cose che ti fanno capire quanto sia bello il mondo intorno a te.. Mettere la sveglia poco prima che sorga il sole, correre in spiaggia e vederlo nascere proprio davanti a te, iniziare la giornata con il rumore delle onde e fare colazione seduti per terra sul molo, guardando i pescatori che ritornano a casa.

albeggiando

  carlofortecolazione sul molo

stella di mare a carloforte

mare e libri spiaggia di carloforte

Indirizzi utili a Carloforte:

 

Dove mangiare

035 – Non potete perdervi la loro pasta ai ricci di mare

Ristorante Da Vittorio – La sua pasta al nero di seppia è tra le più buone che io abbia mai provato

Dove dormire

Villa Iole B&B

Immersioni

Isla Diving – se avete voglia di fare qualche immersione o anche solo di fare il giro dell’isola in barca e visitare le spiagge più nascoste

2 Comments

  1. Giorgio E Bertani
    marzo 1, 2015

    Ben sentito pensato e ben detto

    Reply
  2. Mahjong
    luglio 9, 2015

    Terrific post but I was wanting to know if you could write a litte more
    on this subject? I’d be very thankful if you could elaborate a little bit further.

    Thank you!

    Reply

Leave a Reply